Dizionari Talian Furlan

Il plui complet dizionari dal Talian al Furlan (passe 76.000 lemis), otignût de integrazion dal Grant Dizionari Bilengâl Talian Furlan dal CFL2000 cul Dizionari Ortografic Furlan de Serling.

tacere s.m., v.intr., v.tr.

  1. 1a
    v.intr. [FO] (no cjacarâ, stâ cidin) tasê
    • meglio tacere che parlare inutilmente, miôr tasê che cjacarâ par dibant
    • volevo rispondere ma ho deciso di tacere, o volevi rispuindi ma o ai decidût di tasê
    1b
    v.intr. [FO] (fermâ di cjacarâ) tasê
    • finì la sua esposizione e tacque, al à finît la sô esposizion e al à tasût
    (stâ cidins, lassant di cjacarâ) cidinâsi, tasê
    • o tacete o lasciate la stanza!, o che o tasês o che o lês fûr de stanzie!
    2
    v.intr. [FO] (tratignîsi, vuardâsi dal dî alc) tasê
    • mi dispiace ma in proposito devo tacere, mi displâs ma in proposit o scuen tasê
    • gli conviene tacere prima di compromettere la situazione, i conven tasê prime di comprometi la situazion
    3
    v.intr. [FO] (sopuartâ a cidin cence protestâ ni rivoltâsi) tasê
    • ho taciuto per tanti anni ma adesso basta!, o ai tasût tancj agns ma cumò vonde!
    4
    v.intr. [FO] (no fâ savê nuie di se, no rispuindi ni a peraulis ni cun altris imprescj di comunicazion) tasê
    • a parte una cartolina sono mesi che tace, gjave une cartuline a son mês che al tâs
    5
    v.intr. [FO] (di test, document e v.i., che nol da informazions) tasê
    • l'articolo tace sulla brutalità dell'assalto, l'articul al tâs la brutalitât dal assalt
    • il telegiornale tace sui particolari della vicenda, il telegjornâl al tâs sui detais de vicende
    6
    v.intr. [FO] (di viers di bestie, di sun, di rumôr e v.i., che al smet di fâsi sintî) tasê, cidinâsi
    • i cani tacquero solo alla vista del padrone, i cjans a taserin dome viodût il paron
    • solo dopo due giorni la bufera tacque e il viaggio poté continuare, dome daspò di doi dîs burascje e à fermât e il viaç al à podût lâ indenant
    (di lûc, che al è cidin) tasê
    • il bosco taceva, il bosc al taseve
    • la casa taceva e tutti dormivano, la cjase e taseve e ducj a durmivin
    7a
    v.tr. [CO] (passâ parsore cence dî nuie, no rimarcâ) tasê
    • nella lettera ha taciuto delle verità, inte letare al à tasût cualchi veretât
    (platâ, no lassâ saltâ fûr) tasê
    • tacere la propria preoccupazione, tasê la sô preocupazion
    • tacere i propri errori, tasê i siei erôrs
    7b
    v.tr. [CO] (sotintindi) tasê
    • in questo caso si può tacere anche il verbo, in chest câs si pues tasê ancje il verp
    8
    s.m. [CO] (dome sing., sielte di no volê cjacarâ o intervignî) tasê, stâ cidin
    • il tacere in certi casi è molto eloquente, il tasê cualchi volte al fevele ben e no mâl