Dizionari Talian Furlan

Il plui complet dizionari dal Talian al Furlan (passe 76.000 lemis), otignût de integrazion dal Grant Dizionari Bilengâl Talian Furlan dal CFL2000 cul Dizionari Ortografic Furlan de Serling.

taglio s.m.

  1. 1
    s.m. [AU] (il taiâ e il so risultât) tai
    • ha fatto un taglio preciso, al à fat un tai precîs
    (incision fate cun alc che al taie) tai
    • c'è un taglio nella carta, al è un tai te cjarte
    2a
    s.m. [AU] (feride fate cun alc che al taie) tai
    • si è fatto un taglio a un dito, si à fat un tai tun dêt
    2b
    s.m. [AU] (displant di une part dal cuarp, massime tant che pene corporâl) tai
    • fu condannato al taglio della lingua, lu condanarin al tai de lenghe
    2c
    s.m. [CO, TS] gjeogr. (viertidure di un passaç par colegâ doi mârs) tai
    • il taglio di un istmo, il tai di un istmi
    2d
    s.m. [CO, TS] artes. (ingjâf sul cjâf di une vît là che si ponte il menevîts) tai
    • il taglio della vite è spannato, il tai de vît al è slavrât
    3
    s.m. [TS] agr. (tai des butadis gnovis o dai arbui di un bosc) tai, tose
    • il taglio del bosco cessa a primavera, a Vierte a finissin i tais di bosc
    4a
    s.m. [CO] (maniere che un vistît al è taiât) tai
    • mi piace il taglio di questi pantaloni, mi plâs il tai di chescj bregons
    (linie di un vistît) tai
    • la giacca ha un taglio elegante, la gjachete e à un tai elegant
    4b
    s.m. [CO] (linie che a son taiâts i cjavei) tai
    • ti piace il mio nuovo taglio?, ti plasial il gno tai gnûf?
    5a
    s.m. [CO] fig. (impostazion di un discors, di une opare, di un test e v.i.) tai
    • il discorso aveva un taglio piuttosto polemico, il discors al veve un tai pluitost polemic
    5b
    s.m. [CO] (maniere di incuadrâ intal cine o inte fotografie) tai
    • il taglio di una scena, il tai di une sene
    6a
    s.m. [CO] (ognidune des porzions di un intîr) tai, toc
    • un taglio di pizza, un toc di pize
    • un taglio di stoffa, un tai di stofe
    6b
    s.m. [TS] becj. (ognidune des parts che si use taiâ une bestie macelade) tai
    7a
    s.m. [CO] (part che e taie di une lame) tai, lame
    • col fioretto si colpisce solo di punta, con la spada anche di taglio, cul fioret si da dome di ponte, cu la spade ancje di tai
    7b
    s.m. [CO] (part strete di alc) tai
    • guarda la piastrella di taglio, cjale la planele di tai
    8
    s.m. [CO] (dimension) tai, misure
    • i libri di una collana hanno tutti lo stesso taglio, i libris di une golaine a àn ducj la stesse misure
    (valôr des monedis) tai
    • banconote di piccolo taglio, biliets di bancje di tai piçul
    9a
    s.m. [TS] mus. (piçul segn metût par traviers sul cuarp, sot o sore di une note par segnâ la altece fûr des riis) tai
    9b
    s.m. [TS] mus. (tonalitât che al è acuardât un strument a flât) tai
    10
    s.m. [TS] ling. (segn che al taie par traviers lis letaris di cualchi alfabet) tai
    11
    s.m. [TS] enol. (il messedâ dôs o plui cualitâts di vin par miorâ la gradazion alcoliche) tai
    • ha ottenuto un buon taglio di vino, al à rivât un bon tai di vin
    12
    s.m. [CO] zerg. (misture di une droghe cun altris sostancis par vê plui vuadagn) tai
    • il taglio dell'eroina, il tai de eroine
    13
    s.m. [CO] (gjelât cun sirop, licôr o cjocolate parsore) gjelât taiât
    14
    s.m. [CO] (eliminazion di une part di un discors, test, opare leterarie) tai
    • alleggerire un dialogo con qualche taglio, slizerî un dialic cun cualchi tai
    15a
    s.m. [TS] cinem. (eliminazion di parts dal negatîf di un film) tai
    15b
    s.m. [TS] telev. (passaç di une imagjin a di une altre cuntun stac) tai
    16
    s.m. [TS] ores. (forme che si le da aes zoiis par che a lusin di plui) tai
    17a
    s.m. [TS] zûcs (division in doi o plui parts dal mac di cjartis) tai
    17b
    s.m. [TS] zûcs (intal bridge, inte briscule, il risultât dal taiâ) tai
    18
    s.m. [TS] gjorn. (vt. articolo di taglio)
    19
    s.m. [TS] tess. (lungjece des fibris chimichis che e pues influî su lis carateristichis de fibre stesse) tai
    20
    s.m. [TS] chim. (vt. frazione)
    21
    s.m. [TS] inz.civ. (inte sience des costruzions, pression su di un solit) tai