Dizionario Italiano Friulano

Il più completo dizionario dall'Italiano al Friulano (oltre 76.000 lemmi), ottenuto dall'integrazione del Grant Dizionari Bilengâl Talian Furlan del CFL2000 con il Dizionari Ortografic Furlan della Serling.

sacco s.m.

  1. 1
    s.m. [FO] (recipient di cjarte, tele o plastiche, pal solit lunc, stret e viert di une bande, doprât par tignî o puartâ alc) sac
    • un sacco per la frutta, un sac pes pomis
    • il sacco del pane, il sac dal pan
    (cuantitât contignude tal sac) sac
    • vendere sacchi di mangime, vendi sacs di mangjadure
    (tai prov.) sac
    • non dire gatto se non l'hai nel sacco, mai dî tac fin che nol è tal sac
    2
    s.m. [FO] coloc., fig. (grande cuantitât) sac, grum
    • ha amici a sacchi, al à amîs a sacs o ancje ad in grum
    • perdere un sacco di soldi, pierdi un grum di bêçs
    (cun valôr av., daûr di un art.indef., tant) slac, grum, vore
    • leggere un sacco di libri, lei un slac o ancje un grum di libris
    • quel quadro mi piace un sacco, chel cuadri mi plâs une vore
    3a
    s.m. [CO] (tele grese doprade par fâ i sacs) sac
    (sac dal stramaç) fodre
    • cucire il sacco del materasso, cusî la fodre dal materàs
    3b
    s.m. [CO] (tonie grese doprade une volte dai penitents e dai eremitis, vuê doprade dai fraris di cierts ordins monastics) sac
    • indossare il sacco, meti il sac
    4
    s.m. [CO] (borse di puartâ a braç o suntune spale) sac, borse
    • il sacco della spesa, il sac o ancje la borse de spese
    (il sac che si met daûr des spalis) sac, russac, sachimpac
    • ha preso il sacco ed è partito, al à cjapât sù il sac e al è lât
    5
    s.m. [CO] (scherç fat in caserme e v.i. co si plein i bleons di maniere che no si rive plui a jentrâ tal jet) sac
    • fare il sacco, fâ il sac
    6
    s.m. [CO] zerg. (cjarte di mil francs) cjarte
    • guadagnare cento sacchi, vuadagnâ cent cjartis
    7
    s.m. [TS] sport (tal pugjilât, sac pesant e picjât doprât par alenâsi) sac
    • si sta allenando col sacco, al è daûr a alenâsi cul sac
    8
    s.m. [TS] mus. (il toc plui grant dal fagot) sac
    9
    s.m. [TS] pescj. (part finâl de rêt, cu lis mais plui stretis) sac
    10
    s.m. [TS] mar. (vt. vela a sacco)
    11
    s.m. [TS] biol. (formazion a sac) sac
    (ingjâf anatomic o patologjic tai organisims animâi o vegjetâi) sac
    (membrane che e cuvierç chel ingjâf) sac
    12
    s.m. [TS] stor. (azion di puartâ vie ce che al è di bon di bande dai soldâts daspò di une concuiste) sac
    • il sacco di Roma del 410, il sac di Rome dal 410
    13
    s.m. [TS] metrol. (unitât di misure) sac, stâr